Un piccolo aiuto per chi scappa dalla guerra

20 Aprile 2022
Maria Konstantinovna Bashkirtseva, Un incontro, 1884

Sei ucraina o ucraino? Hai fatto domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea? Abiti da parenti, dal datore di lavoro, da amici o da amici di amici? Se ti trovi in questa situazione, lo Stato italiano, attraverso la Protezione civile, offre un piccolo aiuto economico a te e ai tuoi figli minorenni.

Puoi ricevere 300 € al mese, per un massimo di 3 mesi, più 150 € al mese per ogni figlio minorenne a carico.

Che cosa serve?

1. La ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea

2. Il codice fiscale che trovi sulla stessa ricevuta

3. Un numero di cellulare e un indirizzo mail

Per fare la domanda devi compilare QUESTO modulo dal portale della Protezione Civile.

Se la tua domanda verrà accettata, riceverai un sms da Poste Italiane. Da quel momento potrai ritirare i tuoi soldi da qualunque sportello postale.

Mi raccomando, leggi attentamente le informazioni che puoi trovare QUI. In alto, dove c’è scritto UKR trovi anche la traduzione in ucraino.

Touki Bouki

Articolo scelto dalla redazione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Da non perdere

Sempre dritto

Una storia di lavoro e di amicizia

Amica e collega

Hakeem Omotoyosi nel ricordo di Patrizia Salmi.

Per Hakeem

Con queste parole i maestri della Scuola Frisoun hanno ricordato

Il coraggio nei piedi

Una breve scheda informativa sul Rifugio Fraternità Massi a Oulx,
Perseo

Perseo oltre il mito

Il mito di Perseo raccontato in una breve produzione video