Un uomo misterioso

13 Dicembre 2023
Immagine realizzata da Yassmin Kaabachi .

In una serata scura e nuvolosa un uomo si è perso in mezzo al nulla: non sa la strada perché è buio e ha iniziato a piovere. Tutto è deserto, non c’è nessuno, tranne una luce bassa in fondo alla strada. L’uomo si indirizza verso la luce e inizia a vedere un’ombra con i capelli lunghi e neri voltata di spalle verso la fine della luce. L’uomo inizia a camminare piano piano verso l’ombra, sperando che lo possa aiutare. Quando l’uomo è abbastanza vicino, gli dice «Ehi, mi sono perso: mi potresti dire dove si trova la….», ma in quel momento il Nopperabo si gira: ha un ventaglio che copre il volto. L’ uomo non ha neppure finito di parlare quando il Nopperabo mostra la sua vera identità: non ha un volto. L’ansia inizia a salire, l’uomo comincia a correre senza una direzione, finché trova un anziano. L’anziano vede che l’uomo è agitato: gli chiede cosa gli sia successo e l’uomo racconta tutto l’accaduto. Piano piano il volto dell’anziano scompare… L’uomo ricomincia a correre senza fermarsi, finché arriva a casa con il cuore che batte a mille, tutto coperto di pioggia e di sudore. Entra in casa e sua moglie gli chiede il motivo per il ritardo. Il marito racconta «Hai mai visto dei esseri viventi senza volto?». La moglie gli risponde «Oh, intendi così..??».

Immagine realizzata da Else Edizioni.
Immagine realizzata da Mohamed Harouga.

2 Comments

  1. Storia interessante e … inquietante accompagnata da un’immagine molto bella ed efficace. Un piacere da leggere e da guardare. Bravissime

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Da non perdere

Sempre dritto

Una storia di lavoro e di amicizia

Amica e collega

Hakeem Omotoyosi nel ricordo di Patrizia Salmi.

Per Hakeem

Con queste parole i maestri della Scuola Frisoun hanno ricordato

Polvere di stelle 2

Foresta innevata

La donna delle nevi

Youkionna, la donna delle nevi nella tempesta.